Ecco le 5 mosse per portare la tua azienda in cloud e liberarti per sempre del problema della gestione dei server locali

Con una connessione dati performante (fibra o wifiber) puoi sfruttare i vantaggi del cloud computing. Ecco 5 passi per portare la tua azienda nel cloud in modo professionale.

Avere una buona connettività Internet è diventata una necessità di primaria importanza al pari dell’energia elettrica o del servizio telefonico.

Questo deve essere un concetto che ti devi stampare in testa. Una connessione veloce e stabile è una condizione essenziale per poter far lavorare bene i propri collaboratori. Se un tuo collaboratore lavora con un computer, più il computer è veloce (disco, processore, connessione dati), più le sue prestazioni miglioreranno nel tempo.

E’ sempre più importante affidarsi a provider in grado di garantire servizi professionali di alto livello. Nel mondo del Cloud, l’importanza di una buona connessione diventa ancora più essenziale in quanto la connettività internet viene vista come tecnologia abilitante al Cloud, ovvero come il veicolo principale per avere prestazioni elevate del Cloud e un’ottima continuità di servizio.

1° STEP: Accelera la tua rete con una connessione dati più veloce

Ma come scegliere la migliore connessione? Quali sono i criteri che aiutano ad orientarsi nella scelta? Ti aiuterò a scegliere la connettività più performante per il tuo Cloud.

La scelta della connettività aziendale non si deve basare solo ed esclusivamente sul prezzo ma occorre prestare particolare attenzione ad altri fattori che determinano la VERA QUALITA’ del servizio:

  • Banda minima garantita – Molti provider spesso mettono in risalto solo la velocità massima raggiungibile dalla connessione. Ad esempio, nel caso di ADSL, viene indicata solo la velocità di download, solitamente la più alta, senza indicare quale sia il valore minimo garantito al di sotto del quale si può andare.
  • SLA o Service Level Agreement – Ovvero il livello di servizio che il provider si impegna a rispettare per risolvere eventuali problematiche. Puoi verificare la bontà del fornitore da quali garanzie ti offre nel ripristinare un eventuale problema (questa regola dovrebbe essere applicata a qualsiasi fornitore!)
  • Assistenza tecnica qualificata – In caso di problemi tecnici, si deve poter contare su un servizio d’assistenza erogato da tecnici altamente qualificati e certificati e non da operatori di call center (che spesso rispondono alle domande leggendo un manuale). E’ questo il motivo per cui in alcuni casi è meglio affidarsi ad un operatore locale: ti conosce meglio di chiunque altro e conosce molto bene il territorio per individuare immediatamente soluzioni concrete ed efficaci.
  • Connessione Diretta – Un ruolo molto importante è giocato dalla latenza, ovvero l’intervallo di tempo che intercorre tra l’invio di un input e la ricezione del suo output. Molte connessioni di altri operatori, prima di arrivare all’utenza di destinazione, attraversano diversi snodi regionali, causando un aumento del tempo di latenza. Una connessione in fibra ha mediamente una latenza di 5 millisecondi. Un buon ponte radio si attesta sui 10/15 millisecondi. Una ADSL ha una latenza media di 40/80 millisecondi. Quando esegui una ricerca su Google devi attendere molto tempo? Migliora la tua rete aziendale.

2° STEP: Il Centralino in Cloud

Il secondo consiglio che ti do è quello di aggiornare il tuo centralino, sfruttando le potenzialità della tecnologia IP e del Cloud. Grazie al Centralino in Cloud potrai usare il cellulare come se fosse il tuo interno, unificare la comunicazione tra le diverse sedi dell’azienda, fare videoconferenze e chattare con i colleghi direttamente dal telefono. Tutto ciò senza doverti preoccupare di guasti e manutenzioni dell’unità centrale perché sarà al sicuro nei data center del tuo provider.

Il tuo centralino tradizionale, anche se acquistato da poco, è soggetto a veloce obsolescenza e rischi che tra qualche anno non ci sia più assistenza, ne parti di ricambio, ne supporto evolutivo. Con il centralino in Cloud non corri alcun rischio: sono inclusi i servizi di assistenza e manutenzione, senza alcun onere di assistenza, manutenzione e adeguamento software.

Qui devi fare molta attenzione. VRU o Vodafone Rete Unica ha mietuto tante vittime in passato e l’opinione del tuo titolare potrebbe essere stata influenzata da suoi pari che hanno dovuto passare giornate terribili senza connessione e senza poter telefonare!

3° Step : Riduci le perdite di tempo adottando sistemi di videoconferenza in cloud

Le aziende, in questa fase storica, per essere performanti e competitive devono necessariamente dotarsi di strumenti informatici efficaci che consentono un’ottimizzazione del tempo e delle risorse.

Uno di questi è senza dubbio la videoconferenza, meglio se integrata con strumenti di comunicazione unificata avanzata come il desktop sharing o la chat. Si è passati infatti, da uno stato in cui il personale aziendale per comunicare con l’esterno e con l’interno aveva bisogno di un telefono o di una postazione fisica con pc, alla realtà di oggi dove è possibile avere un singolo strumento sia esso uno smartphone, un tablet o un pc in grado di garantire una comunicazione visiva integrata con i propri interlocutori. Questo ha permesso alle aziende stesse di creare forme avanzate di telelavoro e di portare il proprio ufficio ovunque.

Un altro vantaggio è l’eliminazione della “distanza” fisica. Due o più persone, infatti, che si trovano in diversi luoghi, uffici e città possono comunicare tra di loro, ottenendo un risparmio di tempo ed economico, poiché non prevedono spese di “spostamento fisico.”

In uno scenario complessivo fatto da diversi prodotti di videoconferenza, occorrerebbe scegliere quelli adatti alla propria realtà aziendale, che garantiscano allo stesso tempo una larga platea di partecipanti ed una sicurezza nella comunicazione e nella condivisione di documenti.

Se poi lo strumento che si sceglie non ha bisogno di alcuna infrastruttura di gestione e tutta l’intelligenza sta sul Cloud, si ottiene il massimo dei benefici con il minimo dell’investimento. Sicuramente uno dei migliori prodotti sul mercato è Vidyo. 

Il sistema di Cloud Conference Vidyo è un prodotto premium di qualità che permette alle aziende di ottenere reali benefici e risolve uno dei principali problemi di altre soluzioni presenti nel mercato. Realizzerò un articolo su questo prodotto… non te lo perdere 🙂

4° Step : Saluta il tuo server di posta elettronica

Nella società dell’informazione, la posta elettronica riveste ormai un ruolo e un’importanza fondamentale nel lavoro quotidiano di una organizzazione, sia essa privata o pubblica. Infatti, gran parte della documentazione aziendale e degli impegni lavorativi (e non solo) passa attraverso il servizio di posta elettronica.

Data l’elevata domanda, i programmi di posta elettronica in circolazione sono molteplici: si passa dalla semplice casella di posta elettronica base e tradizionale, a piattaforme più complesse di collaborazione unificata che permettono un’avanzata gestione dei contatti e della documentazione aziendale in modo da rispondere nel migliore dei modi alle esigenze degli utenti.

Il metodo più efficace per gestire la posta elettronica e che si sta diffondendo rapidamente, grazie alla diffusione di smartphone e tablet, è il sistema delle mail in Cloud. Tale soluzione rappresenta un supporto ideale per professionisti che sono alla ricerca di un solo strumento per la gestione della comunicazione unificata su dispositivi multipli e da qualsiasi location.

Ma come scegliere un buon servizio di posta elettronica? Quali sono i criteri che aiutano ad orientarsi nella scelta?

I fattori principali che devono contraddistinguere i programmi di posta elettronica validi sono:

  • Efficacia ed efficienza per inviare o ricevere messaggi di posta elettronica mediante canali sicuri crittografati;
  • L’usabilità multicanale (pc, smartphone, tablet, web, etc);
  • L’intuitività del sistema, per consentire all’utente un utilizzo immediato di tutte le diverse funzionalità;
  • Massima sicurezza e attenzione alla privacy dei dati contenuti nelle e-mail, nei contatti e nei documenti condivisi;
  • Sincronia facilitata di messaggi, contatti e calendario attraverso tutti i dispositivi utilizzati dall’utente;
  • Integrazione con Outlook.

Tra le caratteristiche aggiuntive che contraddistinguono un ottimo servizio di Cloud Mail, vi è la possibilità di effettuare ricerche a tutti i livelli, (cartelle, allegati, messaggi) con tempi di risposta brevi per offrire un riscontro immediato. Meglio avere inoltre una webmail che ricalchi la grafica del programma di posta utilizzato su PC per aiutare i collaboratori esterni a lavorare con uno strumento che conoscono già molto bene.

Un aspetto da non sottovalutare è la possibilità di condividere i propri calendari con gli impegni aziendali oltre alla possibilità di condividere con il proprio team di lavoro contatti, allegati e appuntamenti in maniera efficace, così da avere una completa visione dei progetti e dei diversi andamenti.

Infine, un buon sistema di cloud mail, consente di avere a disposizione il proprio archivio di posta distribuito su macchine e archivi multipli. Questa nuova tecnologia fa si che non sia più possibile avere una perdita di dati perché ogni informazione è presente su diversi server e dischi.

5° STEP – Liberati delle decine di configurazioni specifiche per ogni sede della tua azienda

Una delle primarie esigenze delle aziende con più sedi, è quella di poter amministrare le stesse in modo agevole e senza la necessità della presenza fisica di un addetto in loco incaricato di dover passare cavi. Medesimo ragionamento può farsi con riferimento a spazi commerciali, luoghi pubblici, spazi aperti, università, campus, strutture ricettive e catene di negozi.

In un mondo pieno di interferenze e caratterizzato da spazi ampi ma anche da situazioni complesse è necessario investire in un sistema wireless efficace, ad elevata copertura. 

Le soluzioni Ruckus Wireless sono le migliori che puoi trovare nel mercato: garantiscono sicurezza (con il controllo di SSID presenti nell’area), scalabilità da piccole filiali ad ampi campus, oltre che riduzione dei costi di esercizio e grande affidabilità. 

Gli utenti non rischieranno di vedere interrotto il proprio lavoro, perché la rete continua a funzionare anche se la connessione al cloud si interrompe, o se si rompe il controller della filiale (utilizzando access point della serie Unleashed)

Puoi decidere di aspettare che l’ufficio acquisti ti presenti la novità del mese (un cambio operatore non preventivato, un nuovo fornitore da dover gestire, etc) oppure puoi anticipare tutti e presentare un piano passo passo per traghettare la tua infrastruttura informatica verso l’Eden senza dover sperare che tutto diventi un’inferno.

PS: Se ti serve una mano sai come trovarmi. Scrivimi qui

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *