scopri come scegliere la migliore offerta di connettività adatta alle tue esigenze ed evita di prendere l’ennesima fregatura proposta da uno dei leader di mercato

Il fatturato di un’azienda di connettività leader di mercato si basa sui numeri. L’equazione è molto semplice: tanti clienti, tanto fatturato. Teoricamente questo crea un ciclo virtuoso grazie al quale sono disponibili risorse per la ricerca e lo sviluppo. Tuttavia in alcuni casi il meccanismo si inceppa e tu non vorresti mai aver firmato quel maledetto contratto.

Ti capisco. Il mondo è pieno di truffatori e ciarlatani che non vedono l’ora di truffarti. Giustamente rifiuti qualsiasi incontro e dialogo con persone di cui non ti fidi. Questo sistema ti permette di evitare qualsiasi contatto con il male.

Voglio essere chiaro con te. Se stai spendendo meno di 200,00€ al mese per la connettività della tua azienda ti invito a non proseguire oltre nella lettura di questo articolo.

Sono ragionamenti rivolti ad aziende che hanno bisogno di una rete dati professionale per crescere ed evolvere, sviluppare la propria immagine e reputazione con l’estero, fornire strumenti innovativi per i propri dipendenti.

Chiarito questo aspetto dovrei farti una fattura di consulenza perché grazie alle informazioni che leggerai potrai evitare una colossale fregatura.

Sei abituato a ricevere il segnale televisivo tramite un’antenna, utilizzi quotidianamente uno smartphone che si collega ai tralicci degli operatori di telefonia mobile a loro volta alimentati da antenne radio wireless. Sono alcune delle situazioni dove non c’è un cavo fisico che trasporta informazioni. 

La connettività tramite ponti radio è una valida alternativa alle connessioni via cavo se viene offerta con una elevata banda minima garantita. Concorderai con me quando affermo che non è possibile far mangiare contemporaneamente 10 persone se abbiamo un tavolo da 6 posti. Lo stesso concetto è applicato nelle connettività residenziali che si comportano comportano come il peggiore dei fast food: affollato, con prezzi economici e servizio scadente.

I leader di mercato hanno molti clienti. La maggior parte dei loro clienti è pienamente soddisfatto del servizio ricevuto, perché sono alla ricerca del massimo risparmio. Telecom e Vodafone puntano sulla quantità di clienti, non sulla loro qualità. 

Infatti qualcosa non sempre funziona per il verso giusto. Ci sono aziende che desiderano sviluppare il proprio reparto informatico ma si scontrano con l’impossibilità di aumentare la potenza della propria connessione ad internet.

A volte questa esigenza capita per eventi non pianificati come una visita di un fornitore dall’estero che vorrebbe sfruttare la connessione della tua azienda per aggiornare degli ordini, oppure una riunione con un cliente importante. Tu sei orgoglioso di ospitarlo presso la tua azienda e lui resta piacevolmente colpito dall’ingresso, un po meno dalla velocità della connessione ad internet della tua azienda.

Tranquillo. anche se non te lo dice in faccia, chiunque entri in contatto con la tua azienda e nota una connessione ad internet lenta avrà una impressione negativa su di te, come lavori e come sviluppi il tuo business.

Non a caso il servizio ci connettività wifi è percepito come prioritario dalle migliori catene alberghiere nel mondo perché il bisogno di connettività è tale per cui i clienti giudicano negativamente il proprio soggiorno se la connessione ad internet non è all’altezza delle loro aspettative. Chiaro?

Puoi anche alzare le spalle, ma in un mondo digitale, la velocità con la quale ottengo le informazioni che desidero mi permette di avere l’umore giusto per spendere, investire, lavorare, etc.

Il tuo attuale fornitore mi odierà profondamente perché ti sto rivelando tutte le domande più toste che potresti mai fargli.

Se è giunto il momento di cambiare, è certamente arrivato il momento di scegliere un nuovo servizio di connettività e questo ti crea un enorme disagio.

Sai che busseranno alla tua porta decine di operatori e dovrai decidere a chi affidare il futuro tecnico e parte del prestigio della tua azienda per i prossimi anni.

Il mondo degli operatori di connettività wireless è molto vasto e di conseguenza l’offerta di connessioni è molto ampia. Come puoi scegliere la migliore offerta di connettività adatta alle tue esigenze ed evitare di prendere l’ennesima fregatura proposta da uno dei leader di mercato?

Verifica le garanzie che può darti il nuovo operatore: più saranno solide e concrete, più saranno vere.

Prima di chiamare la tua amministrazione per una verifica posso parlarti delle garanzie che ho scovato personalmente nei contratti che mi sono capitati davanti.

La prima garanzia che viene spesso evidenziata è la restituzione di denaro. Immaginiamo di essere nel deserto e di chiedere un bicchiere d’acqua. Ci viene offerto per errore un bicchiere di sabbia. “Non si preoccupi signore, le restituisco i suoi soldi!”. Questo atto di gentilezza nasconde delle incredibili assurdità di fondo. Cosa me ne faccio dei soldi restituiti se rischio la vita senza acqua? Allo stesso modo restituirti i soldi giornalieri del canone per ogni giorno di disservizio è una garanzia ridicola.

Ipotizziamo dovessi corrispondere un canone mensile di 1000,00€, quale sarebbe l’importo restituito per un disservizio prolungato? Qualche centinaia di euro? A fronte di questa garanzia fittizia quale sarebbe il danno economico che subiresti? I tuoi collaboratori chiederanno la malattia a causa delle lussazioni ai pollici per quanto li hanno girati visto che non potevano lavorare.

Se stai riflettendo su quest’ultima domanda ti invito a rileggerti la home di questo sito. Troverai un collegamento ad un interessante articolo che ti aprirà gli occhi sull’argomento. Capire quali e quanti problemi può causare un disservizio di connettività è alla base per dare il giusto prezzo (qualcuno ha letto correttamente budget?) al proprio sistema di connessione dati. 

È chiaro che le garanzie devono essere altre.

Un sistema di connessione dati deve prevedere una connessione di backup, una sorta di paracadute. Se cadi dall’alto senza alcuna protezione potresti farti molto male.

Una connessione di backup è un collegamento ad internet che sfrutta una tecnologia differente. L’uso di una medesima tecnologia (via radio o via cavo) ha senso solo nei casi in cui sia possibile collegare la tua azienda a due trasmittenti differenti che arrivino in centrale seguendo due percorsi distinti. Un backup che non rispetta questa regola è un’altro modo per rubarti dei soldi.

Indaga sulla velocità di risposta dell’assistenza tecnica. Informati a chi viene affidato il ripristino del servizio, se sono tecnici formati dal tuo fornitore e conoscono alla perfezione i vari impianti.

Nel caso delle connettività wireless gli elettricisti che installano l’antenna presso la tua azienda devono conoscere l’ubicazione della trasmittente e controllare molto bene che non vi siano impedimenti fisici (alberi o strutture) che non permettano la piena visibilità ottica con la trasmittente stessa, con un certo grado di previsione. Voglio dire che non è possibile eseguire una installazione se tra la tua azienda e la trasmittente del fornitore stanno costruendo un edificio che oscurerà il segnale radio. Non è possibile consigliare una connessione via cavo sapendo che la centrale di zona ha decine di problemi. Conoscere il territorio è fondamentale!

Se pensi che una proposta in fibra ottica sia più stabile, non hai visto come stendono materialmente la fibra al giorno d’oggi: utilizzando la micro trincea la fibra viene infilata in una feritoia stretta, profonda circa 30 entimetri dal suolo.

Tu affideresti le telecomunicazioni della tua azienda ad un sistema che può essere tranciato accidentalmente dal primo meccanico che manovra incautamente una pala meccanica. 

Negli anni ho imparato che non esiste una soluzione di connettività valida per tutti ma la migliore soluzione possibile contestualmente a quanto offre il territorio.

Il futuro delle telecomunicazioni è la fibra ottica gestita da aziende che ne controllino costantemente lo stato, la qualità ed un veloce ripristino.

C’è chi crede ai miracoli e chi si affida a WIFIBER per risolvere subito ogni problema di connettività e dormire tranquillo. Ti aspetto alla pagina contatti, così potrai richiedere un appuntamento!

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *