la tecnica segreta che implementa il teletrasporto all’infrastruttura informatica della tua azienda anche se non adori Star Trek

Ti sembra impossibile riuscire a prendere l’autostrada senza entrare dal primo casello utile disponibile? Ti hanno sempre raccontato che i dati informatici fanno un giro lungo, strano e tortuoso, ma non ti hanno detto tutta la verità.

Se non hai già un collegamento ad internet professionale ad elevate velocità sei in una situazione di pericolo. Le migliori aziende del mercato sono già collegate all’autostrada e viaggiano velocemente, mentre la tua rischia di essere tagliata fuori dai giochi.

Come puoi risolvere velocemente questo problema?

La risposta è semplice e veloce. Grazie al teletrasporto. Nell’era moderna puoi permetterti di avere un’azienda lontana dall’autostrada delle telecomunicazioni e godere degli stessi benefici di chi è a due passi dal casello.

Per ottenere gli stessi vantaggi di chi è collegato alla fibra ottica devi collegarti alla fibra ottica. Non sono diventato matto. E’ la pura verità. Devi riuscire ad arrivare anche tu alla fibra ottica ed oggi puoi farlo in maniera pratica e sicura.

Lo strumento migliore per ottenere risultati immediati è l’utilizzo di un ponte radio ad alte prestazioni. Questo permette di collegare la tua azienda al primo nodo di fibra ottica pura disponibile nel tuo territorio, saltando tutti gli ostacoli che sono presenti.

Un ponte radio professionale è uno sistema composto da due antenne che si guardano a vista, senza alcun impedimento ottico, e possono distare tra loro anche diversi chilometri.

I ponti radio professionali realizzano un collegamento virtuale tra due punti senza alcuna perdita di prestazioni percepibile. Grazie alle odierne tecnologie è possibile ridurre la latenza dovuta al ponte radio, ossia il rallentamento con il quale transita una informazione, fino a 0,2 millisecondi. Un dato risibile se paragonato al valore medio della latenza di qualsiasi connessione via cavo presente sul suolo italiano.

Se oggi non ti fidi dei ponti radio fai parte di un partito che in caso di elezioni potrebbe raggiungere tranquillamente il 95% dei consensi. Tuttavia negli anni ho imparato che le chiacchiere da bar stanno a zero e contano i fatti.

Oggi, rinunciare ad un ponte radio per collegare la propria azienda al futuro, vuol dire farla morire in poco tempo. Perché il mercato è un essere cattivo che ti premia se fai le cose per bene e ti uccide se non hai un’azienda ben collegata al web, con una connessione veloce e stabile, che permetta ai tuoi collaboratori di esprimere tutto il loro talento.

Molti imprenditori hanno come slogan “la nostra azienda è fatta di persone”: domandati se alle tue persone offri tutti gli strumenti necessari per poter esprimersi al meglio.

Puoi continuare a guardare le auto sfrecciare sull’autostrada o chiedermi di installarti un ponte radio che teletrasporti la tua azienda al primo casello libero 🙂

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *